1. FUORI LIMITE ( Reg. 27-1 )
• Oltre le reti di recinzione del campo;
• Oltre i paletti bianchi e/o linee bianche sul terreno;
• Una palla che attraversa una strada consortile considerata fuori limite e si ferma al di là di questa strada è fuori limite,
anche se si trova in un’altra parte del campo.

2. OSTACOLI D’ACQUA ( Reg. 26-1 )
• Delimitati da paletti gialli e/o linee gialle sul terreno;
• Laterali: delimitati da paletti rossi e/o linee rosse sul terreno;
• Cunicoli etruschi : sono ostacoli d’acqua laterali, delimitati dai sostegni verticali delle staccionate.

3. PALLA INFOSSATA ( Reg. 25-2 )
• E’ estesa a tutto il percorso.

4. TERRENO IN RIPARAZIONE ( Reg. 25-1 )
• Delimitato da paletti blu e/o linee bianche sul terreno
• Le erosioni provocate dall’ acqua nei bunkers;
• Il terreno smosso a seguito dei lavori di manutenzione
• Le giunture delle zolle sul percorso, limitatamente all’interferenza con la posizione della palla o con il colpo;
• Tracce evidenti di mezzi meccanici limitatamente all’interferenza con la posizione della palla o con il colpo;
• L’area alla sinistra del fairway della buca 13 delimitata con paletti blu e/o linee bianche è terreno in riparazione. È PROIBITO L’ACCESSO ed è PROIBITO IL GIOCO. Il giocatore ha l’obbligo di droppare la palla, senza penalità, nell’area di droppaggio posizionata sulla destra all’inizio del fairway;
• Sono da considerarsi terreno in riparazione i gravi danni provocati sul percorso da animali non scavatori, anche se non delimitati da linee bianche e/o paletti blu.

5. OSTRUZIONI INAMOVIBILI ( Reg. 24-2 )
• Le reti di protezione poste alle buche 5, 15 e 17, compresi i relativi sostegni;
• Le staccionate dei cunicoli etruschi;
• le stradine asfaltate e/o cementate, compresi i loro eventuali cordoli, la strada non asfaltata che porta dalla buca 18 al parcheggio, la rampa di scale a destra del green della buca 18 che porta alla club house; le altre strade non asfaltate e/o cementate sono parte integrante del campo;
• Le pietre dei ruscelli e delle cascate, i ponticelli in legno, alle buche 6,8,10,15 e 18 sono ostruzioni inamovibil all’interno dell’ostacolo.
• Tutte le aiuole con il fondo in lapillo e quelle in prossimità dei green delle buche 9 e18.

6. OSTRUZIONI MOVIBILI ( Reg. 24-1 )
• I paletti bianco-rossi indicanti la distanza di 100 e150 metri da inizio green.
• I sassi nei bunkers.

7. CONGEGNI PER MISURARE LE DISTANZE ( Reg. 14-3 )
• Un giocatore può ottenere informazioni sulle distanze utilizzando un dispositivoche misuri unicamente la distanza.
Se, durante un giro convenzionale, un giocatore utilizza un dispositivoper misurare le distanze che è stato progettato
per valutare o misurare altre condizioni che possano influenzare il suo gioco (es. variazioni di quota, velocità del vento,
temperatura etc.), il giocatore infrange la Regola 14-3, per la quale è prevista la penalità di squalilfica, anche se
tali funzioni aggiuntive non vengono utilizzate.

8. INTERRUZIONE DI GIOCO ( Reg. 6-8 )
• Sospensione : un suono prolungato di sirena;
• Ripresa : un suono prolungato di sirena;
• Annullamento: due suoni consecutivi di sirena.

ORARIO DI PARTENZA Ora ufficiale : orologio sul tee della buca 1.